Adolescenza

Essere e fare i genitori di adolescenti. L’attaccamento ancora al centro; quando le crisi diventano opportunità

Autrice: Lavinia Barone. Laboratorio per la psicologia dell’attaccamento e il sostegno alla genitorialità-LAG (http://lag.unipv.it/) La famiglia è il luogo dove si creano i più importanti legami emotivi e i genitori ne costituiscono modello e guida. La teoria dell’attaccamento ha illustrato, ormai da più di un secolo, come quest’affermazione costituisca un riferimento certo in situazioni e età della vita molto diverse, mostrando la sua validità “dalla culla alla tomba” (j. Bowlby). Ma possiamo affermare lo stesso quando i figli diventano adolescenti? Quale genitore non prova in quel periodo un senso di smarrimento, non prova a volte stress, rabbia e incomprensione per come i comportamenti e la sensibilità dei propri figli è cambiata e non appare più riconoscibile? Si sono trasformati in “altro” da come li hanno cresciuti e la comunicazione è diventata un “codice da tradurre, non più intuitivo” “non si sa come parlare loro, è tutto difficile”; sono alcuni dei

Leggi Tutto »
Immagine per l'articolo di Fatima Uccellini sugli adolescenti post covid

Riflessioni sulle conseguenze psico-emotive della pandemia in bambini ed adolescenti nell’epoca post COVID

Autrice: Dott.ssa Fatima Uccellini – Psicologa dell’età evolutiva, Psicodiagnosta, Mediatore Familiare e Didatta S.I.Me.F. (Società Italiana dei Mediatori Familliare), Specializzanda in Psicoterapia della Famiglia, del bambino  e dell’adolescente. Il Covid questo ci ha insegnato: da un momento all’altro può scomparire tutto e non dobbiamo mollare ma continuare a vivere aggrappandoci ad uno spiraglio di luce e di libertà – Miriam, 13 anni Gli adolescenti e la pandemia – Vicari, Pontillo A più di 3 anni di distanza dall’inizio della pandemia causata dal Covid-19, appare chiaro come la salute mentale e il benessere delle persone siano state compromesse dall’emergenza sanitaria e dalle sue conseguenze. In particolare, bambini ed adolescenti, come già evidenziato nel report delle Nazione Unite (United Nations, 2020), hanno subìto gravi ripercussioni per quanto riguarda soprattutto la sfera psicologica ed emotiva. Come sempre accade, tali conseguenze sono maggiormente visibili oggi, a distanza di tempo, laddove l’emergenza – con il

Leggi Tutto »
Immagine per l'articolo La gelosia di Valeria Palano

La gelosia

AUTRICE: Valeria Palano, psicologa psicoterapeuta Dopo aver parlato della Vergogna e della Noia in due articoli precedenti, oggi vorrei riflettere su un’altra emozione interessante: la Gelosia, uno stato d’animo che appartiene a ciascun essere umano, ma che nel periodo dell’adolescenza, vive uno dei suoi momenti di gloria. La Gelosia: un’emozione e non un tratto di personalità Spesso, i fatti di cronaca ci mettono di fronte a episodi di violenza inaudita ed efferata perpetrati in nome della “Gelosia” ed è forse per questo motivo che abbiamo imparato a negare questa emozione, come fosse una condizione umana di cui vergognarsi. “Ti consideri una persona gelosa? No, assolutamente, io non sono geloso!” ma in quest’ottica, la gelosia viene descritta come un tratto di personalità (“Essere gelosi”) e non come un’emozione (“Sentirsi gelosi”) che si attiva momentaneamente, in risposta ad uno stimolo e che diminuisce di intensità non appena nella mente, nella psiche e

Leggi Tutto »
La noia

La noia

AUTRICE: Valeria Palano, psicologa, psicoterapeuta. La noia, una emozione significativa per adolescenti e adulti, importante, poco esplorata. Iniziamo con l’autrice un viaggio nelle emozioni degli adolescenti proprio a partire dalla NOIA. Tutto mi stanca: trascino a fatica la mia noia insieme con i miei giorni e vado dappertutto sbadigliando la mia vita. De Chateaubriand (scrittore francese 1768-1848) Tweet Il concetto di noia nasce in Grecia con il termine “acedia”, successivamente preso in prestito dal cristianesimo, per descrivere uno dei peccati capitali, che rende impossibile ogni elevazione dello Spirito. Comunemente l’accidia viene confusa con la pigrizia, ma in realtà essa ha a che fare con la “mancanza di cura”.  L’accidioso è colui che non riesce a prendersi cura di Sé, degli altri e delle proprie cose.  E’ una persona che lascia i progetti a metà e non riesce a raggiungere i propri obiettivi. Se stessimo parlando di un’azienda, diremmo che è

Leggi Tutto »
La vergogna: una emozione che guida le azioni degli adolescenti

La vergogna: una emozione che guida le azioni degli adolescenti

AUTRICE: Valeria Palano, psicologa psicoterapeuta Le emozioni Ogni emozione ha un linguaggio ed una funzione adattiva utile, per ripristinare o mantenere il benessere della persona. Se il nostro organismo reagisce ad uno stimolo interno o esterno, significa che ne ha bisogno per ritrovare il suo equilibrio. Le emozioni servono proprio a questo: a reagire a qualcosa o qualcuno che ci scuote. Se mentre guido la macchina percepisco un pericolo, si attiva in me l’emozione della PAURA che mi permette di acuire i sensi, aumentare i livelli di concentrazione e mi mette nella condizione di schivare o risolvere il problema. Situazioni analoghe avvengono se subisco un attacco dall’esterno e si attiva la RABBIA, o se affronto una perdita e si attiva la TRISTEZZA ecc… A volte perdiamo la capacità di leggere le vere potenzialità delle emozioni. La società ci ha insegnato che ci sono emozioni positive e negative e ci hanno

Leggi Tutto »