Home Coordinamento CARE
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

CARE: Coordinamento associazioni familiari

Il Coordinamento CARE membro della Commissione Adozioni Internazionali

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Pubblichiamo con davvero grande soddisfazione il Comunicato stampa del Coordinamento CARE relativo alla nomina di Monya Ferritti, presidente dell'Associazione GenitoriChe e del Coordinamento CARE a Commissario della Commissione delle Adozioni Internazionali (CAI) in rappresentanza delle Associazioni familiari. L'Associazione GenitoriChe è socio fondatore del Coordinamento CARE.



Il Coordinamento CARE raggiunge un altro importante risultato: è stato nominato membro della Commissione Adozioni Internazionali per i prossimi tre anni, in rappresentanza delle associazioni familiari.

Il CARE esprime grande soddisfazione per questa decisione del Ministro per la Cooperazione Andrea Riccardi che riconosce il valore della partecipazione alla CAI dell'associazionismo familiare.

La nomina della Presidente del Coordinamento CARE offre il giusto riconoscimento, per ruolo e rappresentatività, all'unica realtà italiana che raccoglie 18 associazioni familiari adottive attive su tutto il territorio nazionale.

 

Il CARE sbarca sul WEB

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

E' online il sito del Coordinamento CARE, il Coordinamento delle Associazioni Familiari adottive e affidatarie, che comprende l'Associazione GenitoriChe fra i soci fondatori.

Il sito, dalla veste grafica rigorosa e di facile consultazione, si propone di informare sulle attività realizzate dal Coordinamento, di dare eco di ciò che le 18 associazioni aderenti realizzano nei loro territori e di raccogliere e organizzare il materiale di maggior interesse di chi, in Italia e fuori, si occupa di adozioni e affido.

 

 

OLTRE... dal progetto alla famiglia! - Convegno a Cagliari 24/03/2012

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
 
 
logo agaLa prima conferenza sarda della famiglia adottiva "OLTRE... dal progetto alla famiglia", si terrà sabato 24 marzo 2012 dalle ore 9 alle ore 18 nella sala conferenze dell'Hotel Mediterraneo di Cagliari.
"Gli eventi che la famiglia adottiva incontra nelle diverse fasi del suo percorso di vita permettono di riconoscere esperienza specifiche rispetto alla genitorialità biologica, dalla fase precedente alla scelta adottiva, alla fase di formazione della famiglia. La descrizione del percorso di vita della famiglia adottiva permette di individuare gli eventi, i ruoli dei genitori e i compiti che devono affrontare.
Infatti le fasi, dal momento dell’adozione, si susseguono come nella famiglia biologica, in relazione alla crescita del bambino, ma sono caratterizzate da compiti di sviluppo specifici, determinati dai legami e dalle interazioni che hanno vissuto sia il bambino, sia il genitore prima dell’incontro adottivo e che generano l'integrazione della storia familiare del bambino con quella della coppia. Questo influisce su tutto il ciclo di vita della famiglia e determina il ruolo primario dei genitori adottivi. L’integrazione delle storie famigliari rappresenta un compito peculiare della genitorialità adottiva nei diversi momenti d’evoluzione della famiglia, che si aggiunge e si sovrappone a quelli della famiglia biologica.
 

Documentazione CARE gennaio 2010

 

Logo CARE

 

 

 

Documentazione CARE 2009

 

 

Comunicato stampa 26 novembre 2009

 

Agenzia ANSA 26 novembre 2009

 

Agenzia AGI 26 novembre 2009

 

Vita

 

Richiesta incontro Giovanardi dicembre 2009

 

 

 
Altri articoli...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.