• 5×1000 Genitoriche

    Anche quest’anno puoi devolvere il 5×1000 della dichiarazione dei redditi all’Associazione GenitoriChe. Il codice fiscale di GenitoriChe è 974 3444 0158 Come fare per devolvere il 5×1000 a Genitoriche: Compila la scheda del CUD o del 730 o del Modello Unico Firma nel riquadro “Sostegno delle Organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale …” Indica il codice fiscale di GenitoriChe: 974 3444 0158 Il 5×1000 dell’Irpef a sostegno delle Organizzazioni no profit non comporta nessuna spesa per te perché è una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia. Se non indicherai nulla il 5×1000 resterà allo Stato.

  • Le mani della madre. Desiderio, fantasmi ed eredità del materno.

    Massimo Recalcati – 2015, Feltrinelli  Recensione di Susanna Nava Come psicoterapeuta e mamma da poco per la seconda volta, mi ritrovo piacevolmente sorpresa nello scoprire il nuovo libro dello psicoanalista Massimo Recalcati, Le mani della madre. Desiderio fantasmi ed eredità del materno, libro uscito nel maggio 2015. Finalmente l’autore tratta anche delle luci ed ombre della funzione materna, dopo aver esplorato in diversi scritti il ruolo del padre in un’ottica non più del figlio rivale Edipo ma del nostalgico Telemaco, che aspetta il ritorno della Legge del padre, ed aver analizzato le relazioni di amore non solo come potenziamento narcisistico ma, proprio attraverso l’esperienza del tradimento e del perdono, come capacità…

  • Progetto Fianco a Fianco

    È con grande orgoglio che l’associazione GenitoriChe è lieta di annunciare la sua partecipazione al progetto “FIANCO A FIANCO“, in parternariato con l’Associazione Insieme e l’Associazione Meryeme Anà, col sostegno del Comune di Roma. Fianco a fianco cammina chi condivide la stessa strada, chi affronta simili sfide e difficoltà, chi sperimenta stesse gioie e bellezze. Fianco a fianco ci si scopre fratelli.

  • Captain Fantastic, a volte basta un film

    di  Chiara Di Cristofaro   Un film, un libro, un quadro. Sono belli quando tirano fuori una parte nascosta di chi li osserva, quando parlano a quei lati profondi del sé che stanno lì, impolverati e dimenticati, mentre siamo impegnati a correre dietro alle giornate, a vivere alla velocità della luce cercando di rispondere a tutte le mail e far fronte a tutte le richieste. Captain Fantastic è così. Sarà che sono diventata un genitore da poco meno di due anni e il film parla di come si crescono i figli, sarà che erano appunto circa due anni che non andavo al cinema (sic!), sarà che si parla tanto – troppo? – di come si…

  • LA BUONA SCUOLA È LEGGE: E ADESSO?

    Di Mario Maviglia. Lo scorso 8 luglio la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente la legge sulla Buona Scuola: che cosa accadrà adesso? Tutte le novità in 14 punti. Lo scorso 8 luglio la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente la legge sulla Buona Scuola; il testo sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale. Le riviste on line e cartacee della Giunti Editori seguiranno da vicino i molteplici aspetti della legge attraverso approfondimenti e dibattiti; ci aspettiamo dai lettori molte sollecitazioni sotto questo profilo.

  • Genitori e adolescenti: un’alleanza possibile?

     Sintesi Intervento – Scuola Ippolito Nievo – 17 maggio 2014 «Domani partirai non ti posso accompagnare sarai sola nel viaggio io non posso venire il tempo sarà lungo e la tua strada incerta il calore del mio amore sarà la tua coperta…. ho temuto questo giorno è arrivato così in fretta e adesso devi andare la vita non aspetta guardo le mie mani ora che siamo sole non ho altro da offrirti solo le mie parole… (In viaggio – Fiorella Mannoia)

  • Presentazione a Roma del gruppo di auto mutuo-aiuto per genitori di adolescenti – 17/05/14

    Sabato 17 maggio 2014 alle ore 10.30 presso l’Istituto Comprensivo Via Boccioni, Plesso Ippolito Nievo, Via Boccioni 12 ROMA; si terrà l’incontro di presentazione del gruppo di auto-aiuto per genitori di adolescenti, organizzato dall’Associazione GenitoriChe. PROGRAMMA ORE 10.30 Registrazione dei partecipanti ORE 11.00 Presentazione dell’Associazione GenitoriChe ORE 11.10 Genitori e adolescenti, un’alleanza possibile? a cura di Fatima Uccellini, psicologa e mediatrice familiare ORE 11.40 Spazio per le domande ORE 12.00 Chiusura e registrazione adesioni

  • Il linguaggio dell’accettazione

    di Tiziana Di Iorio   “La maggior parte di noi è cresciuta parlando una lingua che ci spinge ad etichettare, a fare paragoni, a pretendere e ad emettere giudizi, anziché a diventare consapevoli di quello che sentiamo e di che cosa abbiamo bisogno. (…) Tale educazione ci induce spesso a domandarci se c’è qualcosa di sbagliato nei nostri sentimenti e nei bisogni che proviamo. Impariamo presto a scollegarci da quello che accade dentro di noi”.                                                          (Marshall B. Rosenberg, in Le parole sono…

  • Leggere i bisogni dei bambini

    di Tiziana Di Iorio   “Un’educazione violenta genera spesso figli rassegnati e ubbidienti, che i genitori vedono come la dimostrazione del loro successo educativo”.  (J. Juul, La famiglia che vogliamo)   Quello cui siamo abituati, è un rapporto di potere tra l’adulto che lo detiene e il bambino che lo subisce.  C’è sempre la convinzione che uno debba vincere (l’adulto) e l’altro debba necessariamente perdere (il bambino). Ciò che difficilmente si riesce ad immaginare, è che non ci siano né vincitori né vinti, ma che si stabilisca un legame di fiducia e di scambio, basato sul rispetto, che si giunga ad una soluzione e che soddisfi sia i bisogni dell’adulto…